• Pubblicata il
  • Autore: Dario
  • Pubblicata il
  • Autore: Dario

Lo strano caso del dottore e del paziente - Varese Trasgressiva

Oramai sono passati anni dalla prima volta che....lo so, scrivere è più facile rispetto parlare a tu per tu con una persona reale..

Era una giornata fredda e tempestosa e fuori dalla finestra pioveva a dirotto ed è forse a tutto quel trambusto che presi il coraggio di farlo. Fu una decione dura e le conseguenze furono a dir poco disastrose.
Dietro le tende ero talmente agitato che potevo sentire le pulsazioni cariache trasportate dal sistema vascolare in tutte le zone periferiche dell'organismo quand'ecco che entro lui...era fradicio e molto arrabbiato perchè era da tempo che non espletava le sue funzioni riproduttive, forse assopite dalla quantità smodata di succo al mirtilloo che ingurgitava continuamente.
"Cosa fai ancora sveglio!" Mi disse lui con una voce che non sembrava più la sua"
"Nulla" Risposi io "Guardo la pioggia che cade" Gli dissi quasi volessai sfidarlo. Una torva occhiata da parte sua mi fece comprendere il pericolo che stavo correndo.
Egli, non volle sentire ragioni e si precipitò in cucina, si rinchiuse là dentro e si scolo un litro di succo al mirtillo. Non era mai successo; il massimo che poteva ingurgitare era circa mezzo litro alla volta. Quella sera diede di certo il massimo di sè stesso.
Io, mentre lui era iundaffarato a bere il suo maledettissimo beverone accompagnato dal suo solito panino farcito con panna e mostarda, mi recai in stanza da letto con una cassa di spremuta di noccioline panamensi, che lui odiava con tutto sè stesso, e lo versai tutto quanto sul suo letto. Un'ora dopo, quando egli uscì dalla cucina, fece per coricarsi e vide cosa era accaduto al suo letto. Perse il senno.Cominciò a girare su sè stesso e dire che il burro di noccioline era meglio del burro di arachidi. Capii solo allora che era guarito. E vissimo felici e contenti

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!
28/01/2007 11:13

LA MUMMIA

FICCATI LA MOSTARDA IN CULO E SCORREGGIA ALTRE CAZZATE DEFICENTE

26/01/2007 02:21

one

aahahhahaahah...però,fa sorridere,un po' come la pagina delle vignette nella settimana enigmistica...

24/01/2007 20:57

il sequestratore

CHE SCHIFO DI RACCONTO BRACCINO PERCASO è SUCCESSO ANCHE A TEEEEEEEE

24/01/2007 20:19

prezzemolo

MA TU SEI MALATO CARO DARIO ! CURATI

24/01/2007 15:35

ELE

chi era il malato ????? ciao ELE

24/01/2007 11:24

FABIETTA

ci vuole comunque fantasia a scrivere una cosa così senza senso.

23/01/2007 18:51

Gigi il bullo

Curati, dammi retta.

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati